Skull Man di Tokyopop

Tokyopop è stato, e probabilmente è ancora, uno dei più influenti editori manga per il pubblico americano. Skull Man, scritto da Ishinomori, è una serie di fumetti che vale la pena andare a guardare.

Seguendo la stessa trama di Akira, Skull Man ha diversi motivi per essere arrabbiato, e altrettante ragioni per cercare vendetta. I suoi genitori sono stati assassinati e lui e lui si vedica con chiunque: i suoi amici, la sua famiglia e passanti casuali. Ci sono accenni di Batman che diventano più evidenti leggendo la trama, in particolare la morte dei suoi genitori in giovane età.

Skull Man non è un personaggio solo, molto simile a Grendel, il costume cambia mano, piuttosto che rimanere in capo ad una sola persona, in una serie di cicli di vendetta. È il costume che da la superpotenza a cui aggiunge armi portentose che possono radere al suolo un intero quartiere solo per assicurarsi di aver ucciso la persona giusta.

Questa serie è cupa e profondamente inquietante, muoiono innocenti, manca il valore della vita e l’idea di giustizia è sinonimo di violenza, si tratta di un vero e proprio anti-eroe. Come sempre in questi casi la polizia è senza speranze: armi non adeguate e poco personale, le forze dell’ordine sono confuse dal fatto che continuano ad indentificare il killer in una persona sola senza capire che il costume passa in più mani.
In alcune recensioni la serie di fumetti è descritta come uno dei migliori pezzi dei primi Manga usciti, la serie risale infatti al 1970. La versione originale è stata modificata o meglio “ripulita” per il pubblico americano in modo che fosse adeguato anche ad un pubblico di età inferiore ai 18 anni.

Se siete alla ricerca di una lettura fenomenale, la cosa migliore sarebbe trovare la versione originale, chissà se con una ricerca approfondita e paziente è possibile trovare annunci gratuiti online con la versione degli anni ’70. Nei siti di inserzioni gratuite come eBay Annunci ci sono diversi collezionisti che vendono le loro serie.

Con un po’ di fortuna, facendo una ricerca per regione, ad esempio cercando negli annunci Toscana, è possibile trovare un collezionista nelle vicinanze e andare a vedere i fumetti di persona prima di acquistarli.

Le recensioni apprezzano che sia stato realizzato come fumetto perché il formato consente di osservare meglio i dettagli rispetto alla graphic novel. I disegni sono incredibilmente dettagliati e il formato più grande è necessario per non perdere ogni singolo dettaglio.

La ricerca non sarà facile ma vale la pena spendere un po’ di tempo per trovare le storie di uno dei migliori anti-eroi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...