“Un capo villaggio che si rispetti non dovrebbe dormire sapendo che la propria gente scompare! Dovrebbe stare sveglio e proteggerla!”

Preistory è su Facebook!    Acquistalo subito!

Milioni di anni fa, nella monotona preistoria… ecco dove questa storia ha inizio. Koraco, Actu e Sapeza non sono solo amici: ciascun membro del trio proviene da un villaggio diverso, dei cui capitribù sono anche i figli. All’insaputa dei genitori, spesso si incontrano per giocare, malgrado i parenti non vogliano che i propri discendenti abbiano contatti con gente proveniente da altri villaggi; specie ultimamente, poiché – nell’ultimo periodo – alcune persone sono sparite nel nulla, senza lasciare traccia. Ma queste sono questioni da adulti, e per i tre amici non c’è motivo per non divertirsi… fin quando, durante uno dei loro giochi, non appare un misterioso essere dagli occhi scuri come la notte, che parla in una strana lingua e possiede stupefacenti tecnologie. Chi sarà mai costui? E come mai pericolosi macchinari dalle forme improbabili sembrano essere alla ricerca di questo bizzarro individuo? Che la sua presenza possa essere collegata alle misteriose sparizioni avvenute nei tre villaggi di Koraco, Actu e Sapeza?

 

Dinosauri, alieni e uomini armati di clave e bastoni: tutto questo è Preistory, una storia d’avventura a tratti comica e surreale, ma che non manca di affascinare il lettore con i suoi momenti di serietà e mistero. In un connubio di fantascienza e azione, possiamo trovare una storia avvincente adatta a tutte le fasce d’età, capace di catturare l’interesse degli adulti come dei bambini. Il tratto di Gioz è semplice ma al contempo ricco di dettagli, e le tavole sono scorrevoli ma anche realizzate con molta cura, per cui viene facile soffermarsi con piacere ad ammirare tutta la tecnica dell’autore.

In arte Gioz, Giovanni Valenti inizia a far parlare di sé e della sua opera Preistory grazie alla webzine Doraetos Manga, dove ne intraprende la serializzazione a partire dal 2014, riscontrando un grande successo di pubblico. Nel frattempo, Gioz continua a esercitarsi pubblicando diverse storie brevi, e partecipando, da autore, a svariate fiere del fumetto. Nel 2016 approda ufficialmente sotto l’ombrello del fantastico di Kasaobake, per pubblicare, l’anno successivo, il primo volume della sua serie Preistory. 

Dai uno sguardo alle tavole!